Attività-> Progetti internazionali-> WALL-> Il progetto WALL-> Descrizione
Descrizione
Nell'ambito dell'APQ Mediterraneo - Linea d'intervento 2.3 "Ambiente e Sviluppo Sostenibile", le Regioni Basilicata (RUP), Sicilia, Abruzzo, Campania e Calabria hanno predisposto il progetto "Lotta alla desertificazione: tecniche locali per un uso efficiente della risorsa idrica e del suolo. Uso sostenibile delle falde acquifere e coinvolgimento degli attori locali nel miglior utilizzo delle risorse" - WALL, nell'ambito del Progetto Integrato "Programma per la salvaguardia, la razionalizzazione e l'uso efficiente delle risorse idriche" - RISMED, approvato in sede CIM il 29 novembre 2006 ed il 01 ottobre 2009 nella versione aggiornata.
Nel P.I. intervengono una pluralità di tipologie di soggetti:
  1. Il Ministero degli Affari Esteri (MAE), sia in qualità di autorità finanziatrice e di direzione del Programma nel suo complesso, sia come soggetto istituzionale deputato alla promozione, sviluppo e attuazione della cooperazione italiana
  2. Il Ministero per lo Sviluppo Economico (MISE ex MEF)
  3. La Regione Sardegna in qualità di Responsabile di APQ Mediterraneo (RAP Mediterraneo).
  4. L'Osservatorio Interregionale per la Cooperazione allo Sviluppo in qualità di Beneficiario finale (OICS).
  5. La Regione Basilicata Capofila di Linea d'intervento 2.3  (RUP)
  6. La Regione responsabile del subprogetto
  7. Le Regioni partecipanti alla Linea d'intervento 2.3 APQ Mediterraneo
  8. I soggetti realizzatori identificati dalle Regioni in fase di progettazione
  9. Le istituzioni centrali, locali e i partner tecnici del Paesi e dei territori target del P.I.
  10. L' Ambasciata e l'Unità Tecnica Locale nel Paese target del P.I.
user
password